new shop area - Centro Commerciale Le Masserie

Inaugurazione “New Shop Area”

È stata inaugurata lo scorso venerdì 16 Dicembre la Nuova Area Shop del Centro Commerciale Le Masserie.
Un evento che ha riscosso enorme successo. Per l’occasione un ospite d’eccezione LORENZO DE GUIO, direttamente da MasterChef Italia che ha decretato il vincitore dello SWEET CONTEST “Realizza il tuo dolce e posta la tua ricetta!”. Tanta partecipazione, nuovi brand tra cui Jennifer e Flying Tiger, un’attrezzata ed accogliente area food con Nuts, Apè Bistrot e un rinnovato Makako.
“Un’inaugurazione a lungo attesa – dichiara il direttore del C.C. Le Masserie, Ing. Vito Frisina – che ci permette di ampliare le nostre attività commerciali e i servizi offerti dal Centro con la creazione di un’accogliente area food per offrire sempre il meglio ai nostri clienti e rendere Le Masserie luogo di aggregazione oltre che di shopping”.

Inoltre in concomitanza con l’evento inaugurale della Nuova Area Shop, la direzione del Centro ha consegnato tre assegni ad alcune associazioni del territorio.
La Caritas Diocesana per il suo impegno nell’accoglienza, nell’educazione dei giovani con difficoltà, nella formazione e nel reinserimento nel mondo lavorativo, nella collaborazione e nella creazione di innumerevoli programmi volti al miglioramento delle condizioni di vita, dai Centri accoglienza alla distribuzione di derrate alimentari, vestiario e beni di prima necessità, un contributo per l’organizzazione del pranzo di Natale del “Ristoro di San Francesco” di via G. B. Odierna.
Al Centro Risvegli Ibleo, primo nodo di una rete provinciale di assistenza e sostegno alle famiglie con pazienti affetti da grave disabilità le cui condizioni cliniche o assistenziali si rendono incompatibili con la permanenza a domicilio, per l’acquisto di un nuovo macchinario.

Il Piccolo Principe, associazione che opera nel settore della disabilità infantile, il cui prioritario obiettivo è la riabilitazione sociale intesa come complesso di interventi orientati a contrastare gli esiti del deficit, sostenere il raggiungimento di livelli massimi di autonomia fisica, psichica e sociale e promuovere il benessere psichico, per l’acquisto di arredi necessari al completamento della nuova sede educativa.

condividi